Sunday, July 28, 2019

Nickelodeon Italy Marks 20 Years of 'SpongeBob SquarePants' with the 'Best Year Ever' Celebration

Nickelodeon Italy (Italia) is commemorating 20 years of SpongeBob SquarePants with the “Best Year Ever”—a tribute to one of the most iconic TV series and characters ever created. SpongeBob launched July 17, 1999, and has reigned as the number-one kids’ animated series on TV for the last 17 years, generating a universe of beloved characters, pop culture catchphrases and memes, theatrical releases, consumer products, a Tony award-winning Broadway musical and a global fan base. Over the last 20 years, the iconic character has walked many international fashion-week runways, with the show garnering a worldwide fan base with over 51 million followers following the show's official Facebook page!



Nickelodeon Italia officially kicked off it's “Best Year Ever” celebration with a big party during Nickelodeon SlimeFest 2019 at Mirabilandia on Saturday 15th June 2019. The party will continue with the premiere of the brand-new hour-long SpongeBob Birthday Special, “SpongeBob’s Big Birthday Blowout” ("SpongeBob, una grandiosa festa di compleanno"), an original mixed live-action and animated special, on Saturday 13th July 2019 at 14:00! Nickelodeon will also air special moments from the series throughout the year in the lead-up to the Paramount Pictures and Nickelodeon Movies theatrical, The SpongeBob Movie: It's a Wonderful Sponge, coming summer 2020.

It’s SpongeBob’s birthday in “SpongeBob’s Big Birthday Blowout,” which features for the first time the celebrated voice talent behind SpongeBob, Patrick, Mr. Krabs, Sandy, Squidward and Plankton playing live-action doppelgänger versions of the animated characters they voice in the North American dub of SpongeBob SquarePants. In the one-hour special, Patrick and SpongeBob journey to the surface world, where they come across a few familiar characters during lunchtime rush at The Trusty Slab restaurant. Meanwhile, the Bikini Bottom residents set up a surprise party for SpongeBob. The special will premiere on Friday, July 12, at 7:00 p.m. (ET/PT) on Nickelodeon USA, followed very shortly by a global roll-out, and also features special guest stars, including David Hasselhoff (Baywatch), Jack Griffo (The Thundermans/I Thunderman), Daniella Perkins (Knight Squad), and Kel Mitchell (All That, Game Shakers).

To further celebrate SpongeBob SquarePants' 20th anniversary, Nickelodeon will host a big Sponge-Tastic party at the 49th Giffoni Film Festival on Saturday 20th July 2019, which will include a special screening of “SpongeBob’s Big Birthday Blowout”!

In the Italian dub of "SpongeBob’s Big Birthday Blowout", the theme song will be performed by Matteo Markus Bok, a very young and talented artist. He sings, plays guitar and piano, dances, acts and speaks four languages perfectly: Italian, German, English and Spanish. The party at Giffoni will include a special sing-along of the iconic SpongeBob SquarePants theme song for fans to join in with!

Following the debut of "SpongeBob’s Big Birthday Blowout", Nickelodeon will treat fans to marathons dedicated to different SpongeBob SquarePants characters every Saturday from 2:00pm up until Saturday 10th August 2019. The SpongeBob room at Acquario di Genova will also receive a new design to celebrate SpongeBob’s 20th anniversary!

Update (21/7) - Whilst at Giffoni Film Festival 2019, Nickelodeon Italia unveiled plans to premiere Lego City Adventures and the Are You Afraid of the Dark? during autumn 2019, as well as plans to produce a documentary with Valeria Vedovatti!

Official Nickelodeon Italia and Giffoni Film Festival Press Release:

Nickelodeon celebra SPONGEBOB, l'anniversario della spugna gialla più celebre e amata, alla 49esima edizione del Giffoni Film Festival

Sabato 20 luglio sarà trasmesso l’episodio speciale “SpongeBob, una grandiosa festa di compleanno”, #HappyBirthdaySpongeBob #Giffoni2019


Nickelodeon celebra 20 anni di SpongeBob SquarePants con il "Best Year Ever", un tributo a una delle serie televisive e personaggi più iconici mai creati. SpongeBob è stato lanciato il 17 luglio del 1999 e negli ultimi 20 anni ha regnato come serie animata numero uno per bambini. Ma negli anni SpongeBob si è sempre più affermato come personaggio e icona pop, amato da tutte le generazioni, creando un universo di personaggi, slogan e meme di cultura pop, uscite teatrali, prodotti di consumo, calcando le passerelle delle fashion week internazionali, vincendo un Tony award con il musical di Broadway e creando una base di fan a livello mondiale di oltre 51milioni di follower sulla pagina facebook dedicata!

In Italia su Nickelodeon, il canale di Viacom da sempre casa di SpongeBob, il "Best Year Ever" della spugna gialla è partito ufficialmente sabato 15 giugno a Mirabilandia durante l’evento di Nickelodeon SlimeFest con una grande festa. Proseguirà poi sabato 13 luglio alle ore 14.00 con la premiere su Nickelodeon, il brand per ragazzi e famiglie presente in esclusiva su Sky (canale 605) di “SpongeBob, una grandiosa festa di compleanno” episodio speciale inedito di 45 minuti, un originale misto tra live-action e animazione. Ma durante tutto l’anno ci saranno sul canale momenti speciali fino all’estate del 2020 quando arriverà l’atteso film, prodotto da Paramount Pictures e Nickelodeon, intitolato “The SpongeBob Movi”.

Proprio per festeggiare alla grande con tutti gli amici e fan di SpongeBob, Nickelodeon ha deciso di partecipare alla 49esima edizione del Giffoni Film Festival dove sabato 20 luglio è prevista una visione speciale proprio dell’episodio “SpongeBob, una grandiosa festa di compleanno”.

È il compleanno di SpongeBob e per la prima volta possiamo ascoltare il talento vocale di SpongeBob, Patrick, Mr. Krabs, Sandy, Squidward e Plancton che suonano con i loro sosia. Nello speciale di un'ora, Patrick e SpongeBob viaggiano nel mondo di superficie, dove incontrano alcuni personaggi familiari durante l'ora di punta al ristorante The Trusty Slab. Nel frattempo, i residenti di Bikini Bottom hanno organizzato una festa a sorpresa per SpongeBob.

Nella versione italiana, la sigla dell’episodio speciale “SpongeBob, una grandiosa festa di compleanno” è cantata da Matteo Markus Bok, un giovanissimo e talentuoso artista. Canta, suona la chitarra e il pianoforte, balla, recita e parla perfettamente 4 lingue: l’italiano, il tedesco, l’inglese e lo spagnolo. Sigla che al Giffoni potrà essere cantata tutti insieme.

Per maggiori informazioni su SpongeBob 20: www.nicktv.it
Segui i canali social di Nickelodeon e commenta con #HappyBirthdaySpongeBob
Facebook, https://www.facebook.com/NickelodeonItalia/
Instagram, https://www.instagram.com/nickelodeonit/
Twitter, https://twitter.com/nickelodeonit?lang=it,

Per maggiori informazioni su Giffoni Experience: www.giffoniexperience.it
Segui i canali social di Giffoni e commenta con #Giffoni2019
Facebook, https://www.facebook.com/GiffoniExperience
Instagram, https://www.instagram.com/giffoni_experience
Youtube, https://www.youtube.com/giffonifilmfestival

###

Also, from Best Movie:

Giffoni 2019 SpongeBob, al festival dei ragazzi si celebrano i 20 anni della serie

A Giffoni 2019 SpongeBob sarà il grande protagonista della giornata del 20 luglio con la proiezione dell’episodio speciale per il suo 20° anniversario

Non poteva mancare al festival per ragazzi Giffoni 2019 SpongeBob, la spugna gialla più amata del piccolo e grande schermo, che proprio in questo periodo sta festeggiando in grande i suoi primi 20 anni con tantissime sorprese per i fan di tutte le generazioni all’interno della celebrazione Best Year Ever.

La serie SpongeBob Squarepants è stata lanciata il 17 luglio del 1999 e negli ultimi 20 anni ha regnato come serie animata numero uno per bambini. Ma negli anni SpongeBob si è sempre più affermato come personaggio e icona pop, amato da tutte le generazioni, creando un universo di personaggi, slogan e meme di cultura pop, uscite teatrali, prodotti di consumo, calcando le passerelle delle fashion week internazionali, vincendo un Tony award con il musical di Broadway e creando una base di fan a livello mondiale di oltre 51milioni di follower sulla pagina Facebook dedicata!

Tra le sorprese che attendono i fan per festeggiare i 20 anni di SpongeBob ci saranno un terzo film per il cinema e la serie prequel Kamp Koral, in arrivo entrambi nel 2020. In Italia, nel frattempo, potremo goderci la partecipazione della spugna gialla al Giffoni Film Festival 2019!

Giffoni 2019 SpongeBob
L’appuntamento con SpongeBob e tutti gli amici di Nickelodeon è previsto per sabato 20 luglio, quando i fortunati giurati di Giffoni 2019 potranno godersi la proiezione dell’episodio speciale “SpongeBob, una grandiosa festa di compleanno”. È il compleanno di SpongeBob e per la prima volta possiamo ascoltare il talento vocale di SpongeBob, Patrick, Mr. Krabs, Sandy, Squidward e Plancton che suonano con i loro sosia. Nello speciale di un’ora, Patrick e SpongeBob viaggiano nel mondo di superficie, dove incontrano alcuni personaggi familiari durante l’ora di punta al ristorante The Trusty Slab. Nel frattempo, i residenti di Bikini Bottom hanno organizzato una festa a sorpresa per SpongeBob.

Ci sarà anche l’occasione di cantare tutti insieme con la sigla dell’episodio speciale che nella versione italiana è interpretata da Matteo Markus Bok, un giovanissimo e talentuoso artista. Canta, suona la chitarra e il pianoforte, balla, recita e parla perfettamente 4 lingue: l’italiano, il tedesco, l’inglese e lo spagnolo. Scaldate le corde vocali per cantare con lui e con SpongeBob!

SpongeBob su Nickelodeon
L’iniziativa Best Year Ever continuerà poi in televisione su Nickelodeon. Dopo l’evento a Mirabilandia, che ha inaugurato questa grande celebrazione, sabato 13 luglio alle ore 14.00 ci sarà la première dello stesso episodio speciale “SpongeBob, una grandiosa festa di compleanno”. Ma durante tutto l’anno ci saranno sul canale momenti speciali fino all’estate del 2020 quando arriverà l’atteso film, prodotto da Paramount Pictures e Nickelodeon, intitolato “The SpongeBob Movie”.

Foto: © Viacom International, © Nickelodeon, Courtesy of Giffoni Film Festival

###

From Askanews:

Nickelodeon celebra 20 anni di SpongeBob, arriva un episodio inedito

Il 13 luglio "SpongeBob, una grandiosa festa di compleanno"

Nickelodeon celebra 20 anni di SpongeBob, arriva un episodio ineditoRoma, 8 lug. (askanews) – Nickelodeon celebra 20 anni di SpongeBob SquarePants con il “Best Year Ever”, un tributo a una delle serie televisive e ai personaggi più iconici mai creati. Il 13 luglio alle 14 andrà in onda l’episodio speciale, live-action e animazione “SpongeBob, una grandiosa festa di compleanno”. Per la prima volta si potranno ascoltare il talento vocale di SpongeBob, Patrick, Mr. Krabs, Sandy, Squidward e Plancton che suonano con i loro sosia.

Nello speciale di quasi un’ora, Patrick e SpongeBob viaggiano nel mondo di superficie, dove incontrano alcuni personaggi familiari durante l’ora di punta al ristorante The Trusty Slab. Nel frattempo, i residenti di Bikini Bottom hanno organizzato una festa a sorpresa per SpongeBob. Nella versione italiana, la sigla è cantata da Matteo Markus Bok, giovanissimo e talentuoso artista. Lanciato il 17 luglio del 1999 e tra le serie numero uno per i bambini degli ultimi 20 anni, SpongeBob si è sempre più affermato come personaggio e icona pop, amato da tutte le generazioni, creando un universo di personaggi, slogan, uscite teatrali, prodotti di consumo, calcando le passerelle delle fashion week internazionali, vincendo un Tony award con il musical di Broadway e creando una base di fan a livello mondiale di oltre 51milioni di follower sulla pagina facebook dedicata!

In Italia su Nickelodeon, il canale di Viacom da sempre casa di SpongeBob, il “Best Year Ever” della spugna gialla è partito ufficialmente sabato 15 giugno durante l’evento di Nickelodeon SlimeFest con una grande festa. Dopo il 13 luglio, l’episodio speciale verrà trasmesso sabato 20 luglio durante la 49esima edizione del Giffoni Film Festival. Inoltre, durante tutto l’anno ci saranno sul canale momenti speciali fino all’estate del 2020 quando arriverà l’atteso film, prodotto da Paramount Pictures e Nickelodeon, “The SpongeBob Movie”. Ogni sabato alle 14 su Nickelodeon, maratone dedicate a ogni personaggio di Bikini Bottom (fino al 10 agosto) e la stanza di Spongebob all’Acquario di Genova avrà un nuovo design dedicato al 20esimo compleanno, con un concorso dedicato.

###

From Parksmania:

Avete mai sognato di poter vivere l’Acquario di Genova in esclusiva, godendovi una full immersion nella vita dell’Acquario e trascorrendo la notte davanti alla vasca dei delfini o alla vasca degli squali?

Comunicato Stampa Costa Edutainment:


L’Acquario di Genova diventa location per un fantastico soggiorno nel mondo marino. Un’opportunità unica per trascorrere una notte nella stanza di Spongebob, davanti ai delfini o agli squali. Da oggi è possibile! Da luglio a settembre chi vorrà beneficiare di questa privilegiata opportunità potrà farlo.

La straordinaria proposta - dedicata a massimo 4 persone, sia famiglie che gruppi di amici – offre l’occasione unica di avere un esperto a completa disposizione, per tutto il periodo di permanenza, che illustra le attività davanti e dietro le vasche.

Clou dell’esperienza è la possibilità di trascorrere una notte nel suggestivo scenario del Padiglione cetacei o davanti alla vasca degli Squali, nella fantastica camera a tema completamente brandizzata Spongebob, la property più amata di Nickelodeon, il canale a target kids di Viacom Italia presente in esclusiva su Sky (canale 605). Un’esperienza incredibile quella di addormentarsi e svegliarsi osservando gli animali nelle grandi vasche che li ospitano. A tutti i partecipanti, adulti e bambini, verrà consegnato uno speciale kit a tema Spongebob a ricordo dell’indimenticabile esperienza vissuta. Simpatici gadget quali zaini, pigiami, magliette, peluche e altro ancora faranno rivivere per sempre l’emozione di una notte unica.

La novità s’ispira a “Una notte all’Acquario con Spongebob”, iniziativa nata dalla collaborazione con Nickelodeon in occasione dello speciale concorso per tutti i fans della spugna gialla. Spongebob da anni “vive” in un’area dedicata dell’Acquario di Genova grazie ad una lunga partnership tra Nickelodeon e Costa Edutainment che si è, appunto, arricchita anche di questa fantastica esperienza. Ma c’è qualcosa in più. A metà giugno si è ufficialmente inaugurato Spongebob20, il “Best Year Ever” della spugna gialla più amata al mondo da bambini e adulti, il tributo di Nickelodeon a una delle serie televisive e personaggi più iconici mai creati. SpongeBob è stato lanciato il 17 luglio del 1999 e negli ultimi 20 anni ha regnato come serie animata numero uno per bambini. Negli anni SpongeBob si è sempre più affermato come personaggio e icona pop, amato da tutte le generazioni, creando un universo di personaggi, slogan e meme di cultura pop, uscite teatrali, prodotti di consumo, calcando le passerelle delle fashion week internazionali, vincendo un Tony award con il musical di Broadway e creando una base di fan a livello mondiale di oltre 51milioni di follower sulla pagina facebook dedicata!

Anche l’Acquario di Genova rende omaggio a SpongeBob con una camera completamente nuova e brandizzata SpongeBob 20. Il programma dell’esclusivo soggiorno offre altre avvincenti esperienze. All’arrivo, dopo l’accoglienza e l’incontro con la propria guida esperta, si parte per una visita personalizzata del percorso espositivo e del dietro le quinte. Nel tour immersivo l’esperto accompagna i partecipanti a conoscere gli animali delle vasche e a curiosare nelle aree segrete dove biologi e veterinari svolgono le loro attività. Nel tardo pomeriggio, gli ospiti possono godersi una pausa relax gustandosi uno speciale aperitivo immersi nel mondo marino e proseguendo, nel silenzio degli ambienti ormai chiusi al pubblico, con un’esclusiva cena tra le vasche.

Ma le sorprese non sono esaurite: al risveglio, prima dell’apertura al pubblico, gli ospiti affiancano l’esperto nel tour di controllo delle vasche partecipando alle prime operazioni mattutine e affiancandolo attivamente nella preparazione e distribuzione del cibo destinato ad alcune. Una volta conclusa l’esperienza all’Acquario, è possibile visitare le altre strutture del mondo AcquarioVillage: il Galata Museo del Mare con il sommergibile Nazario Sauro, la Biosfera, l’ascensore panoramico Bigo e il percorso multisensoriale in assenza di luce Dialogo nel Buio.

L’esclusivo soggiorno all’Acquario di Genova è disponibile in determinate date. Per avere maggiori dettagli e per prenotare si può contattare la mail dedicata nottespongebob@costaedutainment.it. Informazioni su https://www.acquariodigenova.it/notte-allacquario-con-spongebob

Fonte: Ufficio Stampa Costa Edutainment

###

From SiViaggia:

Una notte speciale all’acquario di Genova: l’esperienza di dormire con delfini e squali

Un’avventura esclusiva nel mondo marino: da oggi potrai dormire insieme a squali e delfini

10 luglio 2019 - Chi ama il mare e il suo fantastico mondo, avrà sognato almeno una volta di dormire insieme a squali e delfini.

Oggi è possibile, grazie alla nuova esclusiva esperienza offerta dall’Acquario di Genova: una full immersion all’interno del mondo marino da vivere di notte.
Da luglio a settembre infatti, gli appassionati del mondo marino potranno conoscere il mare e i suoi abitanti, trascorrendo una notte nel suggestivo scenario del padiglione dei cetacei o davanti alla vasca degli squali.

Una notte speciale all'acquario di Genova

Un’esperienza dedicata a viaggiatori solitari e famiglie, a disposizione infatti anche una camera totalmente dedicata a Spongebob, il famoso cartone animato che ha conquistato il cuore dei più piccoli.

L’acquario di Genova, offre la possibilità a gruppi ristretti di persone, massimo quattro, di addormentarsi e risvegliarsi osservando gli animali nelle grandi vasche dove vivono.

Una volta arrivati in loco, la struttura mette a disposizione un kit marino brandizzato Spongebob per un’esperienza immersiva che inizia già all’arrivo.

L’utilizzo del protagonista del noto cartone animato, non è un caso. Il progetto infatti è ispirato proprio a una notte all’acquario con Spongebob, iniziativa nata dalla collaborazione con Nickelodeon in occasione del concorso indetto per tutti i fans della spugna gialla.

L’acquario di Genova, ha pensato bene di rendere omaggio quindi al cartone animato, dando la possibilità ai viaggiatori di vivere il mondo marino senza filtri.

L’esperienza infatti, è organizzata per far conoscere il dietro le quinte del percorso espositivo dell’acquario che tutti conosciamo.

 Un tour unico che consente, a chi lo vive, di conoscere gli animali nel loro habitat naturale e di osservarli durante la quotidianità, ma non solo. Sarà possibile vedere dal vivo, biologi e veterinari mentre svolgono le loro attività con la fauna marina.

Una notte speciale all'acquario di Genova:

Una delle attività più belle a cui, i viaggiatori, sono chiamati a partecipare, è proprio quella del tour di controllo delle vasche al risveglio. Chi dormirà all’acquario di Genova, potrà prima dell’apertura al pubblico, assistere alle operazioni mattutine che lo staff svolge, tra queste, anche la preparazione della “colazione” agli animali.

Un’esperienza immersiva e sensoriale, dedicata agli amanti del mare, da non perdere.

###

From Corriere della Sera:

SpongeBob, 20 anni da star: «Vince con la sua bontà»

I produttori: in un mondo ambiguo è l’unico ad avere una morale

Quando il biologo Stephen Hillenburg ebbe l’idea di fare una serie animata su una spugna marina, difficilmente avrebbe potuto immaginare che vent’anni dopo non solo sarebbe stata ancora in onda, ma, soprattutto, che quell’«organismo pluricellulare» che vedeva nella sua testa sarebbe diventato, nel mondo, un’icona della cultura pop. Purtroppo, la Sla non gli ha permesso di festeggiare questo compleanno: Hillenburg è morto lo scorso 26 novembre. Ma il biologo poi diventato disegnatore ha assistito a tutta l’ascesa della sua buffa creatura, che ha divertito milioni di bambini nel mondo ma anche scatenato proteste, accusata in alcuni Paesi (tra cui l’Ucraina), di turbare la pubblica moralità «promuovendo l’omosessualità», per via di quella stretta amicizia con Patrick, la stella marina sovrappeso.

Ma SpongeBob è volato sopra le polemiche e le richieste di metterlo al bando: è diventato (anche) una icona gay, e si è risvegliato — vent’anni dopo il suo debutto, nel 1999 — pronto a soffiare le candeline con un episodio speciale, in live-action, SpongeBob, una grandiosa festa di compleanno. In Italia, andrà in onda oggi su Nickelodeon e sono molte le guest star che compariranno per fargli gli auguri, tra cui David Hasselhoff, l’ex Baywatch che per un attimo torna nelle vesti di bagnino. Il 20 luglio, poi, l’episodio sarà trasmesso al Giffoni Film Festival ma i festeggiamenti proseguiranno in grande stile per tutto un anno, con momenti speciali (fino a metà agosto, ogni sabato alle 14, ad esempio, su Nickelodeon ci saranno delle maratone dedicate ad ogni personaggio di Bikini Bottom), fino all’estate del 2020 quando arriverà nei cinema il terzo film dedicato al personaggio, prodotto da Paramount Pictures e Nickelodeon, The SpongeBob Movie.

Marc Ceccarelli e Vince Waller — produttori esecutivi della serie e dell’atteso spin-off , Kamp Koral, un altro nuovo impegno — tentano di spiegare questo successo (51 milioni di follower solo sulla pagina Facebook a lui dedicata): «Semplicemente ci chiediamo: “Cos’è che ci fa ridere?”. Fin dagli esordi SpongeBob era improntato sulla comicità fisica». Sarebbe bastato quello — far ridere — per conquistare un pubblico così ampio e anche trasversale: «Ci seguono categorie molto diversificate. Siamo riusciti a catturare anche un pubblico più adulto, a differenza di tante altre serie rivolte ai bambini. Il motivo principale di questo successo è che non siamo mai stati accondiscendenti, nemmeno nei confronti di quelli che ci guardano: siamo autentici nella scrittura dello show. Per noi la comicità viene prima di qualsiasi messaggio, sottotesto o insegnamento». E pazienza per il politicamente corretto: «L’unico dotato di una vera morale è il personaggio di SpongeBob. Ha un cuore enorme e fa sempre il possibile per far funzionare il mondo che lo circonda. Nessuno degli altri è come lui ma non intendiamo chiedere scusa per nessuno di loro. Gli spettatori ci seguono per divertirsi. E sono tantissimi gli adulti che ci ringraziano per poter vedere un cartone animato con cui ridono assieme ai figli».

###

From Corriere della Sera:

SpongeBob, la spugna gialla dei cartoon compie 20 anni

Per festeggiare il compleanno della spugna del Krusty Krab appuntamento con un episodio inedito della serie animata in arrivo il 13 luglio

Lanciato il 17 luglio del 1999, negli ultimi 20 anni ha regnato come serie animata numero uno per bambini. Per celebrare il compleanno di SpongeBob, la spugna gialla dei cartoni animati, Nickelodeon propone un episodio speciale della serie che andrà in onda sabato 13 luglio alle ore 14 (sul canale 605 di Sky). Un originale misto tra live-action e animazione della durata di 45 minuti, che verrà trasmesso anche sabato 20 luglio durante la 49esima edizione del Giffoni Film Festival. Ma i festeggiamenti non terminano qui: durante tutto l’anno ci saranno sul canale momenti speciali fino all’estate del 2020 quando arriverà l’atteso film, prodotto da Paramount Pictures e Nickelodeon, intitolato «The SpongeBob Movie».

I protagonisti
Creata da Stephen Hillenburg, la serie è ambientata a Bikini Bottom, una cittadina sul fondo dell’oceano Pacifico, abitata da creature marine antropomorfe e dotate di intelligenza umana. SpongeBob è una spugna sempre allegra e felice, lavora come cuoco al Krusty Krab, un fast food sottomarino, dove cucina i Krabby Patty, i panini più gustosi dell’Oceano. Il suo migliore amico è Patrick Stella, una stella marina rosa, totalmente smemorata. Tra gli altri protagonisti ci sono anche Squiddi Tentacolo, il polpo di color verde chiaro che ha sempre qualcosa di cui lamentarsi e Mr. Krabs, capo di SpongeBob, il crostaceo più avaro dell’Oceano.

###

Update - Official Nickelodeon Italia and Giffoni Film Festival Press Release:

AL GIFFONI FILM FESTIVAL NICKELODEON FESTEGGIA I 20 ANNI DI SPONGEBOB,
LA SPUGNA GIALLA PIÙ CELEBRE E AMATA,
CON L’EPISODIO SPECIALE DEDICATO AL SUO COMPLEANNO:
“SPONGEBOB, UNA GRANDIOSA FESTA DI COMPLEANNO”.

Sabato 20 luglio alle ore 12:00, l’evento si terrà presso la Sala Lumiere
durante #Giffoni2019.

#HappyBirthdaySpongeBob

Nickelodeon, il brand a target ragazzi e famiglie di Viacom International Media Networks, celebra 20 anni di SpongeBob SquarePants con il "Best Year Ever", un tributo a una delle serie televisive e personaggi più iconici mai creati e che durerà fino all’estate del 2020 quando uscirà il film, prodotto da Paramount Pictures e Nickelodeon, intitolato “The SpongeBob Movie”.

Durante questo anno saranno tanti gli eventi in cui SpongeBob sarà festeggiato come durante la 49esima edizione del Giffoni Film Festival, dove sabato 20 luglio alle ore 12:00 presso la Sala cinema Lumiere è prevista la visione speciale dell’episodio “SpongeBob, una grandiosa festa di compleanno” che lo celebra proprio per i suoi 20 anni.

La visione sarà introdotta da Cecilia Padula, Senior Director di Nickelodeon Italia, che davanti ad un pubblico di ragazzi racconterà come SpongeBob sia diventato una delle icone pop più amate da tutte le generazioni.

“Spesso mi chiedono quale sia il segreto del successo di SpongeBob; il motivo è semplice! È sincero, buono, con un cuore enorme e fa sempre il possibile per far funzionare il mondo che lo circonda. Gli spettatori guardano SpongeBob per divertirsi. Sono tantissimi gli adulti che ci ringraziano per aver creato un cartone animato con cui poter ridere insieme ai propri figli, e questo è diventata la nostra mission. Ora ci stiamo preparando a festeggiarlo con un anno ricco di eventi.” – commenta Cecilia Padula, Senior Director di Nickelodeon.

L’episodio “SpongeBob, una grandiosa festa di compleanno”, realizzato con tecnica live-action e animazione, racconta il compleanno di SpongeBob e per la prima volta possiamo ascoltare il talento vocale di SpongeBob, Patrick, Mr. Krabs, Sandy, Squidward e Plancton che suonano con i loro sosia. Nello speciale di un'ora, Patrick e SpongeBob viaggiano nel mondo di superficie, dove incontrano alcuni personaggi familiari durante l'ora di punta al ristorante The Trusty Slab. Nel frattempo, i residenti di Bikini Bottom stanno organizzando una festa a sorpresa per SpongeBob.

Nell’episodio ci sarà anche un cameo con l’attore David Hasselhoff, che torna nei panni di bagnino che l’hanno reso famoso in Baywatch.

Nella versione italiana, la sigla della puntata “SpongeBob, una grandiosa festa di compleanno” è interpretata da Matteo Markus Bok, un giovanissimo e talentuoso artista che ha cantato la sigla per la prima volta dal vivo sul palco di SlimeFest lo scorso 15 giugno a Mirabilandia.

Matteo Markus Bok canta, suona la chitarra e il pianoforte, balla, recita, parla perfettamente 4 lingue: italiano, tedesco, inglese, spagnolo, ed è un grandissimo fan di SpongeBob.

SpongeBob è stato lanciato il 17 luglio del 1999 e negli ultimi 20 anni ha regnato come serie animata numero uno per bambini. Ma negli anni SpongeBob si è sempre più affermato come una star, creando un universo di personaggi, slogan e meme di cultura pop, uscite teatrali, prodotti di consumo, calcando le passerelle delle fashion week internazionali, vincendo un Tony award con il musical di Broadway e creando una base di fan a livello mondiale di oltre 51milioni di follower sulla pagina facebook dedicata!

In Italia su Nickelodeon (in esclusiva su Sky 605), il canale di Viacom da sempre casa di SpongeBob, trasmette fin dagli inizi gli episodi della fortunata serie che sono arrivati ormai alla dodicesima stagione. Dopo il Giffoni, i festeggiamenti per Spongebob20 continuano su Nickelodeon, sky 605, per tutta l’estate con una programmazione speciale intitolata: “Un’estate giallissima”. Ogni sabato alle 14.00 andrà in onda una lunga maratona dedicata ogni volta ad un personaggio diverso della mitica serie SpongeBob SquarePants: Patrick, Squidward, Mr Krabs, Sandy Cheeks, Plankton e Gary.

Per maggiori informazioni su SpongeBob 20: www.nicktv.it
Segui i canali social di Nickelodeon e commenta con #HappyBirthdaySpongeBob
Facebook, https://www.facebook.com/NickelodeonItalia/
Instagram, https://www.instagram.com/nickelodeonit/
Twitter, https://twitter.com/nickelodeonit?lang=it,
Per maggiori informazioni su Giffoni Experience: www.giffoniexperience.it
Segui i canali social di Giffoni e commenta con #Giffoni2019
Facebook, https://www.facebook.com/GiffoniExperience
Instagram, https://www.instagram.com/giffoni_experience
Youtube, https://www.youtube.com/giffonifilmfestival

Nickelodeon:
Nickelodeon, al suo 40esimo anno di vita, è il brand numero uno al mondo di intrattenimento per ragazzi. Ha costruito un ampio business globale, mettendo sempre i ragazzi al primo posto: “kids first”. Il business di Nickelodeon include programmi TV e produzione negli Stati Uniti e nel mondo, oltre ad eventi speciali, consumer products, film, libri e offerte digitali. I brand di Nickelodeon raggiungono oltre 1,1 miliardi di abbonati in oltre 170 paesi e territori, attraverso gli oltre 80 canali locali e blocchi di programmazione. Fuori dagli Stati Uniti, Nickelodeon fa parte del gruppo Viacom International Media Networks, una divisione di Viacom Inc. (NASDAQ: VIAB, VIA), uno dei leader nel campo della creazione e produzione di contenuti attraverso tutte le piattaforme. In Italia, i canali a brand Nickelodeon (NickJr, Nickelodeon, TeenNick) sono presenti in esclusiva su Sky. Nickelodeon fa parte di Viacom Italia, azienda guidata dall’A.D. Andrea Castellari.

Giffoni Experience:
Il Giffoni Film Festival nasce nel 1970, grazie all’ambizione e alla determinazione di Claudio Gubitosi. Il festival è da quasi 50 anni, in tutto il mondo, il punto di riferimento del migliore cinema internazionale per bambini, adolescenti, ragazzi e famiglie. Dal 2009 l'evento Giffoni si trasforma in una factory culturale attiva tutto l'anno: "Giffoni Experience". Con oltre 560 attività nel corso di tutto l’anno, sia in Italia che all’estero, Giffoni è in continua crescita, anche grazie alla Multimedia Valley: pensata per offrire stimoli e opportunità ai giovani talenti, è la più importante realtà del sud Italia dedicata a formazione, produzione e innovazione. Nelle passate edizioni del festival sono giunti centinaia di migliaia di famiglie e milioni di giffoners: Giffoni, più che un evento, è una bella storia italiana conosciuta ed amata in tutto il mondo.

###

From BadTaste.it:

SpongeBob: Cecilia Padula ci racconta i primi 20 anni di un’icona pop | Giffoni 2019

I cartoni animati ci hanno regalato animali marini sorprendenti: un pesce pagliaccio (Alla Ricerca Di Nemo), un granchio saggio (La Sirenetta) e uno squalo tenerone (Shark Tale). Poi è arrivato lui: camicetta bianca a mezza manica, bermuda marroni, calzini bianchi a righe, scarpette nere e cravattino rosso. Stiamo parlando di una spugna di mare dagli occhi azzurri. Nome: Spongebob. Un mito in Usa, un’icona pure in Inghilterra e da noi un punti di riferimento sempre meno di nicchia.

Ne parliamo qui a Giffoni Experience 2019 con Cecilia Padula, Senior Director di Nickelodeon Italia qui a Giffoni per presentare l’episodio speciale Spongebob, Una Grandiosa Festa Di Compleanno in occasione dei 20 di vita del personaggio creato da Stephen Hillenburg.

20 anni, tanti show tv e tre film… qual è il segreto di questa Spugna di Mare?
Un cuore generoso e sincero. Lui è positivo e anche quando gli succedono le avventure più disastrose rimane sempre allegro e spensierato. Negli episodi che presentiamo oggi a Giffoni gli amici gli organizzano una festa a sorpresa mentre Patrick lo porta a fare una gita nel mondo reale, sulla spiaggia. Al ritorno lui non trova più casa sua come l’aveva lasciata nel senso che il party è stato abbastanza distruttivo ma nonostante tutto Spongebob è contento che gli amici siano andati a casa sua a festeggiarlo. Chiunque si deprimerebbe e invece lui no.

In 20 anni cosa è cambiato?
Spongebob è un’icona pop. Si è adattato ai tempi dal punto di vista stilistico. Oggi è diventato un’icona fashion anche grazie a Moschino.

Per via della la sua eleganza inappuntabile?
Lui vive di comicità e fisicità. Grazie alla moda si trasforma e grazie al brand di abbigliamento Octopus oggi c’è anche una felpa Spongebob grazie a cui, se la indossi, diventi una spugna marina.

È una vostra stella?
È il nostro sole. A livello di contenuti noi lanciamo tante cose ma Spongebob è sempre riuscito a trovare la sua strada. Ora è legato alla pulizia delle spiaggie. Riesce ad essere sul pezzo qualsiasi evento succeda. È stato legato alle Oceaniadi nell’acquario di Genova. Spongebob già era lì 10 o anche 15 anni fa quando quel genere di attrazione non era particolarmente seguita in Italia. Ora a Genova abbiamo addirittura una stanza di Spongebob nella zona dei delfini. Noi a Nickelodeon ci teniamo che non ci sia solo passività davanti alla tv e pertanto spingiamo anche per l’organizzazione di esperienze fisiche ed eventi. I bambini se lo abbracciano e lo toccano.

I vecchi fan di Spongebob sono diventati genitori?
La generazione cresciuta con Spongebob adesso ha i figli. A San Babila a Milano per l’evento di lancio delle felpe Octopus abbiamo montato un gonfiabile di Spongebob al settimo piano della nostra sede. Quando sono uscita per strada i genitori indicavano ai loro figli Spongebob perché se lo ricordavano dalla loro infanzia. È un personaggio dalle numerose chiavi di lettura.

A proposito di chiavi di lettura tu sai che lui è stato nel tempo anche un’icona gay…
Questa è una lettura che è partita soprattutto dall’America per via dell’amicizia tra lui e Patrick. Queste letture però si trovano più nell’occhio dell’adulto se ci pensi.

Questo è vero…
In realtà lui è sempre stato molto lineare nel presentarsi. Un’icona con tanti anni di vita permette le associazioni e interpretazioni più fantasiose. Se ne dicono tante dei personaggi dell’infanzia. Il suo creatore Hillenburg era un biologo marino che voleva far appassionare i bambini al mondo acquatico. Per cui creò questa spugna marina che sembrava a tutti un formaggio. In quel caso lo vedi che essere malleabile possa essere Spongebob. Può essere collegato al mondo gay come al mondo delle pulizie delle spiagge.

Cosa sai del film del 2020?
Niente, è un’operazione segretissima.

Quanto verrete coinvolti?
Girano negli Stati Uniti. Sarà una grossa produzione se consideri che solo questi episodi della festa di compleanno che presentiamo in anteprima qui a Giffoni hanno portato via un anno di lavoro anche per il mix tra live e animazione con tanti doppiatori della serie originale coinvolti come attori. Dentro il film ci sarà un discorso di celebrazione e autocelebrazione in assenza del creatore originale (Hillenburg è mancato a novembre del 2018, N.d.R.) quindi è una cosa che si sta producendo con grande attenzione e ambizione. Siamo in un momento di festeggiamento per i 20 anni di Spongebob e succederanno tante cose.

Oltre il futuro prossimo, tu pensi che Spongebob avrà altri 20 anni di vita?
Assolutamente sì. La risposta viene dai precedenti 20 anni. Lo vedo proiettato nel futuro e sarà interessante vedere la sua evoluzione.

Diventerà un paladino ecologico…
Probabilmente sì. Farà hamburger vegani e difenderà le sue spiagge.

Tu quando hai conosciuto Spongebob la prima volta?
Lo seguivo come competitor prima, poi appena ho potuto l’ho comprato per un canale per cui lavoravo prima, sempre da concorrente di Nickelodeon. Poi quando sono arrivata qui ho pensato: “Perfetto”. La scoperta più bella è stata lavorare con il suo peluche quando è nato mio figlio. Ho preso mio figlio e l’ho messo davanti a Spongebob e mio figlio si è subito innamorato. Questa è la cosa che mi lega emotivamente di più al personaggio. La sua relazione con i bambini.

###

From Senza Linea:

SPONGEBOB ABBRACCIA I GIURATI DI GIFFONI: FESTA GRANDE PER I SUOI 20 ANNI


“L’abbraccio dei giurati di Giffoni è uno dei regali più belli che SpongeBob potesse ricevere per i suoi 20 anni”. Cecilia Padula, senior director di Nickelodeon in Italia, per la prima volta al Festival dei ragazzi, non riesce a trattenere entusiasmo ed emozione davanti ai coloratissimi giurati che hanno coccolato la spugna più simpatica del mondo in giro per la Cittadella del Cinema.

Nel pomeriggio, infatti, ha gironzolato anche per la Multimedia Valley per far festa con i giffoners in quello che si è trasformato in un grandissimo party a cielo aperto, tra risate, selfie e auguri a tema sottomarino. L’idolo dei più piccoli ha portato buonumore e allegria nel Giffoni Village prima della proiezione dell’episodio speciale SpongeBob, una grandiosa festa di compleanno. Per il Best Year Ever si tratta di 12 mesi di celebrazioni e appuntamenti sempre diversi e sorprendenti.

“Da molto tempo volevamo portarlo a Giffoni – racconta Padula – ma cercavamo l’occasione giusta e finalmente è arrivata in questa estate giallissima che si colora ogni sabato di una maratona su Nickelodeon alle 14 ma anche di vari eventi. L’energia della Cittadella è perfetta per questa festa di compleanno ed è bello vedere come SpongeBob abbracci fisicamente i bambini presenti, che ricambiano con altrettanta gioia. Mi auguro che questo sia il primo di molti altri eventi qui a Giffoni, una delle poche destinazioni mirate in cui questo personaggio è arrivato dal vivo e per giunta per la prima volta con una puntata speciale del cartoon al cinema, proprio a luglio, il mese del suo compleanno. E chissà che l’anno prossimo non torni al festival per celebrare il ritorno in sala con il film”.

###

From Tvzap:

SpongeBob SquarePants con il Best year ever la festa per i 20 anni

Tributo alla lunga storia televisiva del personaggio che nel 2020 avrà anche un film a lui dedicato

In attesa del film The SpongeBob Movie, intanto possiamo celebrare i 20 anni di attività della spugna gialla più famosa della tv al Giffoni. Il 20 luglio alle 12,00 infatti durante la 49esima edizione del festival verà trasmesso (presso la sala cinema Lumiere) un tributo a lui dedicato dal titolo Best Year Ever con l’episodio SpongeBob, una grandiosa festa di compleanno che lo celebra proprio per i suoi 20 anni.

La visione è introdotta da Cecilia Padula, Senior Director di Nickelodeon Italia, che racconta come SpongeBob sia diventato una delle icone pop più amate da tutte le generazioni nonostante le difficoltà iniziali. Infatti SpongeBob che nasce dalla fantasia di un biologo marino e disegnatore impiegò 10 anni perché trovasse chi credesse nella sua creatura. Così la prima volta che SpongeBob approdò in tv era 17 luglio del 1999. “Spesso mi chiedono quale sia il segreto del successo di SpongeBob – commenta Cecilia Padula – il motivo è semplice! È sincero, buono, con un cuore enorme e fa sempre il possibile per far funzionare il mondo che lo circonda. Gli spettatori guardano SpongeBob per divertirsi. Sono tantissimi gli adulti che ci ringraziano per aver creato un cartone animato con cui poter ridere insieme ai propri figli, e questo è diventata la nostra mission. Ora ci stiamo preparando a festeggiarlo con un anno ricco di eventi”.

L’episodio SpongeBob, una grandiosa festa di compleanno, realizzato con tecnica live-action e animazione, racconta il compleanno di SpongeBob e per la prima volta possiamo ascoltare il talento vocale di SpongeBob, Patrick, Mr. Krabs, Sandy, Squidward e Plancton che suonano con i loro sosia. Nello speciale di un’ora, Patrick e SpongeBob viaggiano nel mondo di superficie, dove incontrano alcuni personaggi familiari durante l’ora di punta al ristorante The Trusty Slab. Nel frattempo, i residenti di Bikini Bottom stanno organizzando una festa a sorpresa per SpongeBob. Nell’episodio ci sarà anche un cameo con l’attore David Hasselhoff, che torna nei panni di bagnino che l’hanno reso famoso in Baywatch.

Nella versione italiana, la sigla della puntata è interpretata da Matteo Markus Bok, un giovanissimo e talentuoso artista che ha cantato la sigla per la prima volta dal vivo sul palco di SlimeFest lo scorso 15 giugno a Mirabilandia. Matteo Markus Bok canta, suona la chitarra e il pianoforte, balla, recita, parla perfettamente 4 lingue: italiano, tedesco, inglese, spagnolo, ed è un grandissimo fan di SpongeBob. Dopo il Giffoni, i festeggiamenti per Spongebob20 continuano su Nickelodeon, sky 605, per tutta l’estate con una programmazione speciale intitolata: “Un’estate giallissima. Ogni sabato alle 14.00 va in onda una lunga maratona composta ogni volta da quattro/cinque episodi raccoglie le sinossi più divertenti e a tema amicizia della serie, ormai giunta alla dodicesima stagione ed è dedicata ogni volta ad un personaggio diverso della mitica serie SpongeBob SquarePants: Patrick, Squidward, Mr Krabs, Sandy Cheeks, Plankton e Gary.

###

From Ginger Generation:

Il compleanno di SpongeBob al Giffoni 2019!


Non sembra, ma SpongeBob ha compiuto 20 anni! E’ stato un successo per il compleanno del personaggio iconico di Nickelodeon durante Giffoni 2019; nella giornata di oggi, sabato 20 Luglio, si sono tenute due proiezioni presso dell’episodio SpongeBob, una grandiosa festa di compleanno che lo celebra proprio per i suoi 20 anni.

In totale hanno partecipato più di 1.000 bambini entusiasti di vedere e incontrare il character alla fine della proiezione ed ovviamente cantargli “Buon Compleanno”.

La puntata di compleanno di SpongeBob:
L’episodio “SpongeBob, una grandiosa festa di compleanno”, realizzato con tecnica live-action e animazione, racconta il compleanno di SpongeBob e per la prima volta possiamo ascoltare il talento vocale di SpongeBob, Patrick, Mr. Krabs, Sandy, Squidward e Plancton che suonano con i loro sosia. Nello speciale di un’ora, Patrick e SpongeBob viaggiano nel mondo di superficie, dove incontrano alcuni personaggi familiari durante l’ora di punta al ristorante The Trusty Slab.

Nel frattempo, i residenti di Bikini Bottom stanno organizzando una festa a sorpresa per SpongeBob. Nell’episodio ci sarà anche un cameo con l’attore David Hasselhoff, che torna nei panni di bagnino che l’hanno reso famoso in Baywatch.

Un compleanno lungo un anno:
Nickelodeon celebra 20 anni di SpongeBob SquarePants con il “Best Year Ever”, un tributo a una delle serie televisive e personaggi più iconici mai creati. SpongeBob è stato lanciato il 17 luglio del 1999 e negli ultimi 20 anni ha regnato come serie animata numero uno per bambini.

In Italia il “Best Year Ever” della spugna gialla è partito ufficialmente sabato 15 giugno durante l’evento di Nickelodeon SlimeFest con una grande festa! I festeggiamenti sono proseguiti poi sul canale e continuano per tutta l’estate con “Un’estate giallissima”, una programmazione speciale che prevede ogni sabato alle 14.00 una lunga maratona dedicata ogni volta ad un personaggio diverso della mitica serie, ormai cult, di Spongebob.

###

From SpettacoliNEWS:

Spongebob abbraccia i giurati di Giffoni: festa grande per i suoi 20 anni


“L’abbraccio dei giurati di Giffoni è uno dei regali più belli che SpongeBob potesse ricevere per i suoi 20 anni”. Cecilia Padula, senior director di Nickelodeon in Italia, per la prima volta al Festival dei ragazzi, non riesce a trattenere entusiasmo ed emozione davanti ai coloratissimi giurati che hanno coccolato la spugna più simpatica del mondo in giro per la Cittadella del Cinema.

Nel pomeriggio, infatti, ha gironzolato anche per la Multimedia Valley per far festa con i giffoners in quello che si è trasformato in un grandissimo party a cielo aperto, tra risate, selfie e auguri a tema sottomarino. L’idolo dei più piccoli ha portato buonumore e allegria nel Giffoni Village prima della proiezione dell’episodio speciale SpongeBob, una grandiosa festa di compleanno. Per il Best Year Ever si tratta di 12 mesi di celebrazioni e appuntamenti sempre diversi e sorprendenti.

“Da molto tempo volevamo portarlo a Giffoni – racconta Padula – ma cercavamo l’occasione giusta e finalmente è arrivata in questa estate giallissima che si colora ogni sabato di una maratona su Nickelodeon alle 14 ma anche di vari eventi. L’energia della Cittadella è perfetta per questa festa di compleanno ed è bello vedere come SpongeBob abbracci fisicamente i bambini presenti, che ricambiano con altrettanta gioia. Mi auguro che questo sia il primo di molti altri eventi qui a Giffoni, una delle poche destinazioni mirate in cui questo personaggio è arrivato dal vivo e per giunta per la prima volta con una puntata speciale del cartoon al cinema, proprio a luglio, il mese del suo compleanno. E chissà che l’anno prossimo non torni al festival per celebrare il ritorno in sala con il film”.

###

From The Hot Corn:

GIFFONI 2019 | Cecilia Padula di Nickelodeon racconta i primi 20 anni di SpongeBob

La spugna gialla più famosa della tv e i nuovi progetti per i bambini dell’emittente targata Viacom


GIFFONI – Si dice che i miti non invecchino mai. Eppure, festeggiano i compleanni, le ricorrenze, gli anniversarsi. Come confermano le feste dedicate alle prime 20 candeline di SpongeBob. E per un anno, fino all’arrivo in sala del nuovo film che ne celebra le avventure, sono in programma appuntamenti speciali. Ne parla ad Hot Corn Cecilia Padula, senior director di Nickelodeon Italia, proprio in diretta dall’evento dell’estate più atteso dai bambini (e non solo), il Festival per ragazzi di Giffoni Valle Piana. La spugna più amata della tv è protagonista assoluta di una giornata tutta gialla, in tono con le assolatissime giornate campane, grazie alla proiezione della puntata SpongeBob, una grandiosa festa di compleanno.


Cecilia Padula, senior director di Nickelodeon Italia

Come descrive l’identità di Nickelodeon nel ricchissimo panorama kids televisivo? E, soprattutto, teme che soffra per l’arrivo delle nuove piattaforme e la presenza sempre più massiccia di Youtube, in particolare nella vita dei più piccoli?

«La TV continua ad essere leader nelle giornate dei bimbi con 2-3 ore di visione lineare al giorno, anche perché l’Italia è un mercato più lento rispetto all’estero per quanto riguarda questo genere di cambiamenti. Nickedeon conserva un’identità forte, con prodotti iconici per il target 6-10 che ha la peculiarità di porsi dal punto di vista dei più piccoli, come recita il nostro claim “kids first”. E quest’anno per il compleanno di SpongeBob si accende di una luce speciale, fatta di ironia, divertimento e spirito positivo».

Dopo 20 anni SpongeBob si conferma icona trasversale che abbraccia diverse generazioni.

«Infatti lo guardi con i fratelli più piccoli o con i genitori, perché diverte tutti. Questa caratteristica accomuna la nostra offerta, sia di animazione che live action, ma sempre “safe”, perché facciamo molto attenzione ad offrire un ambiente protetto al pubblico. E infatti nel 2019 siamo il primo canale Sky, leader nell’offerta in termini di ascolti sul mercato kids. Se poi aggiungiamo la collaborazione di Viacom con DeAgostini per il canale Super (circa l’80% del loro palinsesto è composto da nostri prodotti) che è leader nella fascia 4-14 anni in chiaro, si vede l’impatto che la nostra offerta ha sui piccoli spettatori, a cui si aggiungono Nick Jr. e Teen Nick».

Qual è invece l’approccio verso il pubblico prescolare?

«Siamo stati i primi a credere in un’offerta di edutainment, come dimostrano oggi Blaze e 44 gatti, solo per citare due esempi. I bambini imparano così a riconoscere numeri e lettere e a imparare le lingue, spagnolo e inglese nel caso di Dora l’esploratrice che sta per arrivare anche al cinema».


Quale sarà l’offerta Nickelodeon per il back to school?

«A casa dei Loud ha ottenuto un tale riscontro di pubblico da generare uno spin-off sulla famiglia Casagrande in arrivo in autunno. Per Halloween arriva il live action Are you afraid of the dark?, mentre un accordo worldwide con il brand porta Lego City sul canale e ne siamo contenti perché è un marchio che sposa il dinamismo e la creatività che vogliamo incentivare a Nickelodeon».


Nickelodeon è anche un mondo che non resta “confinato” in tv, come dimostrano le mille iniziative che permettono ai piccoli d’incontrare i loro beniamini. Ci può fare qualche esempio?

«Lo SlimeFest di Mirabilandia ha portato nel parco quindici tra artisti e influencer del nostro canale. Ci piace coinvolgere gli idoli dei bimbi, ad esempio Matteo Markus Bok ha cantato la sigla dell’episodio speciale per il compleanno di SpongeBob. E loro sono contenti di raccontarsi su un canale che conferisce loro una certa autorevolezza».

Come la webstar Valeria Vedovatti?

«Esattamente: in occasione della pubblicazione del suo libro a settembre stiamo preparando uno speciale documentario che amplifichi i messaggi di positività che vogliamo comunicare. Lei parla di emozioni sui mezzi non lineari e anche Nickelodeon, il cui canale Youtube vanta oltre un milione di iscritti, che usa i social come veicoli complementari, ognuno con il proprio linguaggio, per veicolare gli stessi valori».

Il Festival di Giffoni è una delle tappe in giro per l’Italia che celebrano SpongeBob. Quale altro appuntamento è imperdibile?

«Oramai da un anno e mezzo abbiamo allestito una stanza a tema formato family o friends (per 4 persone) accanto alla vasca degli squali per addormentarsi e svegliarsi nel mondo marino. I festeggiamenti per i 20 anni di SpongeBob comunque proseguono per tutto l’anno e ogni giorno del 20 del mese ci saranno sorprese diverse».


SpongeBob al Giffoni

Se li immagina altri 20 anni di SpongeBob?

«Non è difficile immaginarlo perché è un’icona pop della simpatia che si trasforma con il tempo e ispira anche collezioni moda come quelle di Moschino e Octopus. Mio figlio di un anno smette di piangere solo con il peluche gigante di questa spugna, il che mi ha dimostrato come davvero i piccoli si riconoscano e si identifichino nel suo sorriso rassicurante».

###

From TV Sorrisi e Canzoni:

Buon compleanno SpongeBob: 20 anni!


La spugna gialla più amata al mondo da grandi e piccini, festeggia i suoi 20 anni. E Nickelodeon ha celebrato l’evento al Giffoni Film Festival dove è stata proiettata una puntata speciale

SpongeBob, la spugna gialla più amata al mondo da grandi e piccini, festeggia i suoi 20 anni. E Nickelodeon, il canale per ragazzi, ha celebrato l’evento sabato 20 luglio al Giffoni Film Festival dove, alle 12, presso la sala cinema Lumiere c'è stata la visione speciale dell’episodio “SpongeBob, una grandiosa festa di compleanno”.

La puntata, realizzata con tecnica live-action e animazione, ha raccontato il compleanno di SpongeBob e, per la prima volta, è stato possibile ascoltare il talento vocale di SpongeBob, Patrick, Mr. Krabs, Sandy, Squidward e Plancton mentre suonavano con i loro sosia. Nello speciale di un'ora, Patrick e SpongeBob viaggiano nel mondo di superficie, dove incontrano alcuni personaggi familiari durante l'ora di punta al ristorante The Trusty Slab.

Nel frattempo, i residenti di Bikini Bottom stanno organizzando una festa a sorpresa per SpongeBob. Nell’episodio c'era anche un cameo con l’attore David Hasselhoff che è tornato nei panni del bagnino che l’hanno reso famoso in Baywatch. Nella versione italiana, la sigla della puntata è interpretata da Matteo Markus Bok, un giovanissimo artista che ha cantato la sigla per la prima volta dal vivo sul palco di “SlimeFest” lo scorso 15 giugno a Mirabilandia. Bok canta, suona la chitarra e il pianoforte, balla, recita, parla perfettamente quattro lingue (italiano, tedesco, inglese, spagnolo), ed è un grandissimo fan di SpongeBob.

SpongeBob è stato lanciato il 17 luglio del 1999 e negli ultimi 20 anni ha regnato come serie animata numero uno per bambini. Nel tempo SpongeBob si è sempre più affermato come una star, creando un universo di personaggi, slogan e meme di cultura pop, uscite teatrali, prodotti di consumo, calcando le passerelle delle fashion week internazionali. Ha vinto un Tony award con il musical di Broadway e creato una base di fan a livello mondiale di oltre 51milioni di follower sulla pagina facebook dedicata!

In Italia su Nickelodeon (in esclusiva su Sky 605), il canale di Viacom da sempre casa di SpongeBob, trasmette fin dagli inizi gli episodi della fortunata serie che sono arrivati ormai alla dodicesima stagione. Dopo il Giffoni, i festeggiamenti per Spongebob20 continuano su Nickelodeon, Sky 605, per tutta l’estate con una programmazione speciale intitolata: “Un’estate giallissima”. Ogni sabato, alle 14.00, andrà in onda una lunga maratona dedicata ogni volta ad un personaggio diverso della mitica serie SpongeBob SquarePants : Patrick, Squidward, Mr Krabs, Sandy Cheeks, Plankton e Gary.

La visione al Giffoni Film Festival di sabato 20 luglio è stata introdotta da Cecilia Padula, Senior Director di Nickelodeon Italia, che davanti a un pubblico di ragazzi ha raccontato come SpongeBob sia diventato una delle icone pop più amate da tutte le generazioni. Noi l’abbiamo incontrata.

20 anni è un gran bel traguardo per “SpongeBob”…
«Spongebob è sicuramente il personaggio più longevo di Nickelodeon, ha contribuito a far divertire, sorridere ed intrattenere diverse generazioni di bambini/ragazzi e adulti tanto da diventare un’icona pop famosa e amata in tutto il mondo. In questi anni abbiamo visto la spugna gialla calcare le fashion week con le collezioni a lui dedicate, essere protagonista, anche involontario, di campagne sociali in tutto il mondo, presente in diversi parchi tematici o aree a lui dedicate come in Italia all’Acquario di Genova, e naturalmente in onda sui canali Nickelodeon e al cinema con i film che lo hanno visto protagonista».

Come è cambiato Spongebob in questi 20 anni? E come cambierà nei prossimi?
«Spongebob si è evoluto con i tempi, oggi ha una pagina Facebook dedicata che vanta ben 51 milioni di follower, ma allo stesso tempo è rimasto fedele a se stesso, un’inguaribile ottimista che crede profondamente nel valore dell’amicizia, è autentico e questo è ciò che gli ha permesso di essere contemporaneo e moderno ancora oggi, dopo 20 anni di successi».

Quali sono i progetti in programma durante questo anno?
«L’episodio speciale in live action “Una grandiosa festa di compleanno” ha ufficialmente inaugurato la programmazione a lui dedicata. Durante tutta l’estate, ogni sabato alle 14.00 su Nickelodoen avremo “un’estate giallissima”, lunghe maratone dedicate ogni volta ad un personaggio diverso della serie, ormai cult. Nel corso dell’anno avremo poi altri episodi speciali come quello che vedremo oggi, per Halloween, per Natale in attesa poi a giugno 2020 dell’uscita dell’attesissimo film “The Spongebob Movie”. Ma Spongebob continuerà a vivere anche fuori dagli schermi, negli eventi come quello di oggi e nell’altra sua casa, all’Acquario di Genova dove la cameretta è stata proprio ribrandizzata nel segno di Spongebob20».

Quali altri novità in arrivo sui canali Nickelodeon a breve?
«Dopo l’estate ritroveremo sui canali Nickelodeon e NickJr (presenti in esclusiva su Sky) le nuove stagioni delle serie più amate Henry Danger, A Casa dei Loud, Hunter Street su Nickelodeon, Paw Patrol e Top Wing su Nickjr dove arriveranno anche due novità 44 gatti e TeamJ, che sarà una vera sorpresa».

###

From Best Movie:

Giffoni 2019, SpongeBob festeggia i suoi primi 20 anni insieme ai bambini di Giffoni

Sul palco di Giffoni 2019 SpongeBob ha emozionato tutti i bambini, che gli hanno cantato la canzone di buon compleanno per i suoi 20 anni.


Non poteva mancare a Giffoni 2019 SpongeBob, la spugna di mare più amata del grande e piccolo schermo, personaggio irresistibile che da ormai venti anni è il cavallo di battaglia di Nickelodeon. Nonostante sia passato ormai tanto tempo da quando abbiamo fatto la conoscenza di questa simpaticissima spugna che vive in un’ananas nella cittadina subacquea di Bikini Bottom, da allora la popolarità di SpongeBob è solo cresciuta. Ancora adesso è amatissimo dai bambini di tutto il mondo ed è uno dei cartoni animati più visti del canale, oltre ad essere una vera e propria star con oltre 51 milioni di follower sui suoi social media.

La 49° edizione del Giffoni Film Festival è stata così l’occasione ideale per festeggiare il 20° compleanno della serie, alla presenza di oltre 1000 bambini entusiasti. Ma le celebrazioni continueranno per tutta l’estate su Nickelodeon con una programmazione speciale intitolata: “Un’estate giallissima”. Ogni sabato alle 14.00 andrà in onda una lunga maratona dedicata ogni volta ad un personaggio diverso della mitica serie: Patrick, Squidward, Mr Krabs, Sandy Cheeks, Plankton e Gary. E soprattutto i festeggiamenti riprenderanno nel 2020 con l’uscita del terzo film per il grande schermo SpongeBob The Movie: It’s a wonderful sponge e della serie prequel Kamp Koral, in cui vedremo il nostro amico e gli altri abitanti di Bikini Bottom all’asilo.


Giffoni 2019 SpongeBob

I bambini erano tutti in festa per Giffoni 2019 SpongeBob nella giornata del 20 Luglio, durante la quale il pubblico dei più piccoli ha potuto assistere a due proiezioni dell’episodio speciale SpongeBob, una grandiosa festa di compleanno che lo celebra proprio per i suoi 20 anni.

Alla fine della proiezione, a sorpresa, è entrato in sala davanti agli occhi stupiti dei bambini proprio lui, SpongeBob, l’icona pop di Nickelodeon. Purtroppo non è potuto rimanere molto sul palcoscenico (essendo una spugna, non può stare troppo lontano dall’acqua!), ma è stato sufficiente perché gli oltre 1000 bambini riuniti potessero cantargli “Tanti auguri a te” sia in italiano che in inglese.

“È stato davvero entusiasmante partecipare al Giffoni ma soprattutto cantare tutti insieme la canzone di “Buon compleanno” per SpongeBob. La loro carica mi è arrivata al cuore ed è questo il miglior regalo che potessimo fare a SpongeBob” – commenta Cecilia Padula, Senior Director di Nickelodeon.


L’episodio speciale di compleanno

L’episodio SpongeBob, una grandiosa festa di compleanno, che è già andato in onda anche in Italia su Nickelodeon, è realizzato in tecnica mista di animazione (per le sequenze a Bikini Bottom) e live action (per quelle ambientate fuori dall’acqua). È il compleanno di SpongeBob e i suoi amici, guidati dalla scoiattolina Sandy, decidono di organizzargli una festa a sorpresa. Nel frattempo il suo migliore amico Patrick accompagnerà SpongeBob in un tour fuori dall’acqua per permettere al resto del gruppo di decorare la casa e preparare la festa in attesa del loro ritorno.

Durante il loro viaggio, SpongeBob e Patrick verranno a contatto con il mondo degli umani, osservando i bagnanti sulla spiaggia, i loro giochi e le loro abitudini e persino cosa mangiano. Una delle scene più divertenti è infatti ambientata in un locale che ricalca in tutto e per tutto il Krusty Krab, il fast food in cui lavorano SpongeBob e Squiddi. Infatti il padrone del locale è tirchio e severo come Mr. Kreb, il cassiere è annoiato e sarcastico come Squiddi e il cuoco è entusiasta di servire i suoi hamburger proprio come il nostro SpongeBob. Insomma, il nostro mondo e quello sotto l’acqua non sono poi così diversi!

Sul finale dell’episodio, infine, aguzzate la vista: c’è un cameo dell’attore David Hasselhoff, che torna nei panni di bagnino che l’hanno reso famoso in Baywatch.

###

Di Più Nick: Nickelodeon Marks 20 Years of "SpongeBob SquarePants" with the "Best Year Ever"!

Originally published: Thursday, June 20, 2019.

Press release via giffonifilmfestival.it; Additional sources: DeepL Translator, Google Translate, OnlineMagazine.it.
Follow NickALive! on Twitter, Tumblr, Reddit, via RSS, on Instagram, and/or Facebook for the latest Nickelodeon Italy and SpongeBob SquarePants News and Highlights!

No comments: